Hai un sogno imprenditoriale? Ecco come rischi di distruggerlo

Child boy toddler playing with toy airplane and dreaming of becoming a pilot

Nel corso dell’ultimo mese mi sono capitate già due situazioni analoghe di aziende START UP che si sono lanciate nel mercato e rischiano di schiantarsi prima del secondo giro di lancette (un giro = 1 anno solare). Entrambe queste case study hanno delle similitudini, la differenza sostanziale tra le due, è che in un caso dietro all’impresa c’è un imprenditore più solido finanziariamente dell’altro. Il che non cambia però le potenzialità del risultato finale (perdere tutto ciò che si è investito). A mio avviso in questo momento storico, parlando di

Il nuovo spot della TIM? Fantastico. Ma funziona?

tim

Premessa. Potrei azzeccarci oppure anche no. Purtroppo non ne ho i riscontri. Quindi diciamolo subito: il contenuto di questo post è una mia opinione personale che si basa sulla mia analisi. La stessa prende alcuni elementi che ho raccolto, utili al ragionamento ma ne manca uno, quello fondamentale (e che scoprirai tra poco) al fine di arrivare ad avere una tesi argomentata al posto di una sensazione. Veniamo al dunque. Hai visto l’ultimo spot della TIM? Con i milioni spesi in acquisto di spazi non penso tu possa rispondere di

L’export manager Mazinga Zeta

mazingaz

ANNUNCIO DI LAVORO. L’azienda REMO LA BARCA SRL cerca export manager per lo sviluppo commerciale estero. Richiesta esperienza almeno decennale nel settore e la conoscenza di tre lingue parlate in modo fluente. Offerto inquadramento da dipendente, premi sul risultato, rimborsi spese. Un annuncio di lavoro di questo tipo può essere visto in due modi. Oggi analizzeremo il secondo. Il primo ha una connotazione positiva. Ci sono molte aziende italiane che esportano e si avvalgono di agenti stranieri che non sono disposte a pagare. Usando quindi la stessa logica con la quale la

Telefonate a freddo? Guai se non ci fossero

telefono

In questo momento storico si sente parlare molto delle cosiddette “cold call” o telefonate a freddo. In realtà il tema è arci dibattuto già da molto tempo, grazie alle molte considerazioni che scaturiscono dagli obblighi determinati dalla legge sulla privacy da una parte e dai bisogni di risultati di marketing dall’altra. E quindi che ne pensiamo noi sul tema? Quello che è scritto nel titolo del post: guai se non ci fossero le tanto vituperate chiamate a freddo. Andiamo ad esplicitare bene il concetto perché tanti marketers saranno sobbalzati dalla

Il nuovo logo della Juventus e l’ignoranza sul marketing. Consigli per le PMI

logo_Juve

Non so se segui il calcio e se ne sei appassionato. Se la risposta è sì forse saprai che la Juventus ha presentato qualche giorno fa il suo nuovo logo, con il quale uscirà da luglio prossimo su divise e merchandising. La Juve ha deciso dopo circa 13 anni di cambiare dal suo ultimo restyling e dare più che una “rinfrescata” un cambiamento sostanziale alla propria immagine attraverso il cambiamento del visual del primo elemento, il primo pilastro di quella che viene definita corporate identity: il logo. In poche ore

Pin It on Pinterest

Vuoi ricevere informazioni GRATUITE su marketing e vendite B2B?

Inserisci i tuoi dati solo se vuoi migliorare i tuoi risultati attuali di vendita.

NO, SO GIÀ TUTTO